Scabbia nei gatti: impara come affrontare il problema

La rogna nei gatti è un problema comune che può colpire animali domestici di tutte le età. Sebbene non sia una malattia grave, provoca molto disagio e, se non trattata correttamente, può portare a complicazioni.

Conoscere le caratteristiche, i sintomi e le cause di questa malattia è il modo migliore per mantenere il tuo amico al sicuro e lontano dai parassiti!

Se la figa è già scabbiata, non c'è motivo di preoccuparsi. Con la diagnosi e il trattamento corretti, sarà rapidamente sano e bello come non mai.

Segui maggiori dettagli sull'argomento e impara a gestire la rogna dei gatti !

Che cos'è la scabbia nei gatti?

Nonostante sia una malattia nota, molte persone non sanno davvero cos'è la scabbia. Secondo il veterinario Petz, la dott.ssa Suelen Silva, la malattia è causata da vari tipi di acari, che si depositano sulla pelle del felino.

Ciò significa che tutte le scabbia sono causate da parassiti. E la cosa peggiore è che il problema può avere diverse manifestazioni. Lo specialista spiega i parassiti più comuni e le loro caratteristiche.

Scabbia Notoedrica

Conosciuta anche come scabbia di gatto , è una malattia esclusiva delle fighe. Causato dall'acaro Notoedres cati, è altamente trasmissibile, ma non così comune.

I sintomi della scabbia notoedrico iniziano alla testa, con lesioni, croste giallastre e assenza di peli. A poco a poco, la malattia colpisce tutto il corpo e, oltre al forte prurito, provoca ferite e può generare infezioni.

Rogna Otodecica

Chiamato anche crosta dell'orecchio, è causato dall'acaro Otodectes cynotis. Come suggerisce il nome, è una malattia che si verifica nelle orecchie dei gatti, causando intenso prurito e disagio.

Un modo per percepire la crosta dell'orecchio nei gatti è osservare se la regione ha cerume scuro e spesso, come se fosse una sabbia.

Rogna demodettica

Molto noto come scabbia nera, questo tipo è meno comune nei gatti. Si verifica soprattutto nei cuccioli nati per strada o negli spazi della comunità.

La sua causa proviene dagli acari Demodex cati o Demodex gatoi, che causano ferite e croste su orecchie, testa e piedi.

Questa è l'unica rogna che possiamo considerare non trasmissibile, poiché l'acaro di solito esiste sulla pelle dei gatti. Tuttavia, la malattia si manifesta solo se presentano un certo grado di immunosoppressione

Rogna sarcoptica

Più comune nei cani, provoca anche prurito, piaghe e perdita di peli in tutto il corpo dell'animale. Vale la pena ricordare che questa crosta di gatto raccoglie anche sugli umani .

Sapere che ci sono così tanti tipi di scabbia nei gatti fa paura, no? Tuttavia, come spiega il veterinario, ci sono ancora più acari che possono stare con i nostri amici a quattro zampe.

Per evitare che l'animale venga infestato, gli esperti ricordano che l'accesso alla strada è un fattore che facilita il contatto con questi parassiti.

Come notare la scabbia nei gatti?

Come puoi vedere, i diversi tipi di rogna nei gatti hanno caratteristiche specifiche e uniche. Tuttavia, il Dr. Suelen spiega che ci sono alcuni sintomi comuni che indicano che il tuo amico a quattro zampe ha bisogno di aiuto.

“Il segno che attira maggiormente l'attenzione dei tutor è l'intenso prurito. In generale, le orecchie e il viso sono le parti più colpite ”, spiega il veterinario.

“Inoltre, l'animale 'rosicchia' le zampe, cercando di alleviare il prurito. C'è anche una perdita di peli in eccesso, sia in punti localizzati che asimmetrici e in tutto il corpo ”, aggiunge.

Quindi, se noti che il tuo animale domestico prude più del solito, è tempo di prendere un veterinario!

Prevenire la scabbia dei gatti

Quando parliamo di malattie comuni nei gatti, la prevenzione è sempre l'opzione migliore!

Pertanto, il veterinario ricorda alcuni comportamenti rischiosi che dovremmo evitare, oltre alle buone pratiche che terranno sempre il tuo felino fuori dai guai.

Secondo il veterinario, i suggerimenti per coloro che vogliono prevenire la scabbia nei gatti sono:

  • Impedire sempre all'animale di accedere alla strada, soprattutto se non accompagnato;
  • Usa regolarmente antiparassitari. Per fare questo, cerca uno specialista in grado di prescrivere l'opzione migliore per il tuo amico;
  • Se hai più animali domestici a casa, separa il gattino malato dagli altri. In questo modo, diminuisci la probabilità che un animale ne infetti un altro;
  • Mantieni l'ambiente dell'animale sempre pulito e organizzato. Luoghi come passeggiate, mangiatoie e fontanelle dovrebbero essere puliti regolarmente per evitare nuove infestazioni,
  • Prendi tutti gli animali domestici in casa per un follow-up veterinario.

Seguendo queste precauzioni di base, aiuti il ​​tuo amico ad avere una routine più sana ed equilibrata!

Diagnosi e trattamento della scabbia nei felini

Prima di tutto, porta il tuo amico ad un appuntamento con lo specialista. "Il veterinario analizzerà la storia del paziente, oltre ai segni clinici, come prurito e alopecia", spiega il dott. Suelen.

"Inoltre, ci sono test complementari, come otoscopia, raschiatura della pelle, citologia e altri test che potrebbero essere necessari", aggiunge.

La rogna nei gatti ha un trattamento . Di solito coinvolge parassiticidi, che possono essere trovati in varie forme, come pillole, pipette e saponi. Tutto dipenderà dal profilo dell'animale e dalle raccomandazioni del veterinario.

Tuttavia, poiché le malattie sono più frequenti con una bassa immunità, è necessario creare un ambiente pacifico per i pelosi. Mangiare sano, comfort e grande cura sono essenziali per un recupero rapido ed efficace.

Una casa accogliente, buon cibo e visite regolari dal veterinario terranno il tuo animale domestico lontano dalla rogna nei gatti. Acquista prodotti per il comfort della tua figa, così come medicine e molto altro qui, a Petz. Godere!

Articoli Correlati