Il mio cane non vuole mangiare cibo, cosa fare?

Grazie alla sua durata e praticità, il cibo secco è uno degli alimenti più popolari per i cani. Croccante e aromatico, di solito è ben accettato dalla maggior parte degli animali domestici, ma ci sono casi in cui, per qualche ragione, perdono interesse per il cibo. E ora, cosa fare quando il mio cane non vuole mangiare cibo ?

cane con merenda

Non preoccuparti! Con il seguente contenuto, saprai come risolvere questo problema. Abbiamo parlato con un veterinario per spiegare perché ciò accada e cosa si dovrebbe fare in questi casi. Check-out!

Prima di tutto, è vero che i cani si annoiano del loro cibo?

Secondo la dott.ssa Louise Siqueira, veterinaria della clinica SERES di Salvador, è vero che alcuni cani sono più selettivi di altri quando si tratta di mangiare. Ma in generale, i cani non hanno un gusto così esigente.

In questo senso, gli studi dimostrano che gli esseri umani hanno fino a cinque volte più papille gustative di un cane! Quindi, se ti chiedi "perché il mio cane non vuole mangiare da mangiare?" e pensa che l'animale possa aver perso interesse, è probabile che, in effetti, il motivo sia diverso.

Cosa fare quando il cane non vuole mangiare?

Quando un cane rifiuta di mangiare, uno dei primi impulsi di molti guardiani è quello di cambiare il cibo. Se questo è il tuo caso, sappi che, per la dottoressa Louise, la pratica non è raccomandata.

Questo perché, oltre a rendere l'animale più incline a sviluppare problemi gastrointestinali, frequenti cambi di mangime non risolvono definitivamente il problema. Di seguito, controlla le misure che ti aiuteranno a porre fine alla tua mancanza di appetito una volta per tutte:

1.Accertarsi che il vaso di alimentazione sia ermetico

L'odore e la consistenza sono molto importanti per attirare l'attenzione dell'animale. Se scarsamente conservato, il cibo del cane tende a perdere alcune di queste caratteristiche, il che contribuisce al disinteresse.

2. Osservare se l'ambiente in cui l'animale mangia è pacifico e piacevole

Gli ambienti molto tumultuosi possono lasciare il pelo distratto o addirittura troppo stressato per concentrarsi sul pasto. Idealmente, dovrebbe mangiare in un angolo più riservato. Nota questo quando ti stai chiedendo "perché il mio cane non vuole mangiare cibo?"

3. L'altezza dell'alimentatore è comoda per l'animale?

I cani anziani o di taglia grande possono provare disagio quando si piega il collo per mangiare. Inoltre, per evitare futuri problemi alla colonna vertebrale, si consiglia l'uso di supporto per loro.

4. Com'è il tempo?

Come noi, anche i cani hanno meno appetito nelle giornate calde. Per aiutare, cerca di lasciare l'ambiente fresco e arioso.

5. Non lasciare il feed sempre disponibile

Oltre a perdere aroma e consistenza, il cibo che rimane a lungo nell'alimentatore può ancora attrarre gli insetti. Tutto ciò lo rende meno interessante per il cane. Senza una routine regolamentata, anche il corpo dell'animale domestico non è abituato ai famosi "tempi della fame".

cane bacio

6. Ridurre la quantità di snack

Hai mai sentito che per "una pancia piena la guava ha un animale"? Dopo esserti riempito di snack, è naturale che l'animale non voglia mangiare alcun tipo di cibo . Cerca di offrire snack con moderazione.

7. Porta il tuo amico dal veterinario

Quando ti chiedi "perché il mio cane non vuole mangiare cibo?", Nota se non può essere un problema di salute, poiché la mancanza di appetito è la causa di una serie di problemi. Assicurati di prenderlo per un appuntamento per escludere questa possibilità.

È male lasciare che il cane salti un pasto?

Come visto, quando un cane non mangia , ciò non sempre comporta un grave problema. In alcuni casi, si verifica per motivi banali, come il calore. Ma attenzione: questo non significa che il proprietario del cane peloso debba lasciare da solo la questione, soprattutto quando il cane rifiuta di mangiare altri cibi!

"Dopo 12 ore di digiuno, l'animale è a rischio e può avere bassi livelli di glucosio nel sangue e vomito", spiega la dott.ssa Louise Siqueira. "Nel caso dei cuccioli, non è indicato alcun digiuno prolungato". Quindi quando chiedi "perché il mio cane non vuole mangiare da mangiare?", Cerca di capire il tuo amico a quattro zampe per trovare una soluzione!

Per evitare che l'animale passi troppo a lungo senza mangiare, il veterinario consiglia di offrirgli altri alimenti. "Alcuni esempi sono manzo o pollo (sempre cotto), zucca, carote e frutta, come anguria snocciolata o banane", consiglia. Ricordando che aglio, cipolla, uva, avocado, ciliegia e altri alimenti sono tossici per i cani.

In ogni caso, è importante che il digiuno non diventi un'abitudine. Se il tuo cane non vuole mangiare , assicurati di indagare sulle cause del problema. Una dieta equilibrata è la chiave per una vita più lunga e più sana!

mangiare il cane

Ora che hai chiarito i tuoi dubbi, non ti interrogherai più su "il mio cane non vuole mangiare cibo", vero? Entra nel blog Petz e vedi altri contenuti sul benessere degli animali domestici!

Articoli Correlati