L'uva del cane è cattiva? Scoprilo!

Per non resistere al volto del pidão, molte persone hanno l'abitudine di offrire frutti ai cani, e non c'è nulla di sbagliato in questo! Soprattutto perché mela, pera, melone e anguria sono alcuni degli esempi pubblicati. Ma per quanto riguarda l' uva del cane , è male?

cane sdraiato

Abbiamo invitato un esperto a rispondere a questa domanda. Continua a leggere per scoprire se il cane può effettivamente mangiare uva o no!

Dopo tutto, può o non può dare l'uva del cane?

La scienza non sa esattamente quale sia la sostanza responsabile, ma non c'è dubbio che l' uva fa male ai cani e non dovrebbe mai essere offerta. Secondo la dott.ssa Valéria Correa, veterinaria di Petz, sebbene l'origine del problema non sia completamente nota, le reazioni sono molto chiare!

Tra i problemi causati quando il cane mangia uva , sia fresca che uvetta, ci sono:

  • vomito;
  • Diarrea;
  • Anoressia;
  • Dolore addominale alla palpazione;
  • Debolezza;
  • Disidratazione;
  • letargia;
  • Scuotere,
  • Insufficienza renale.

Le reazioni menzionate possono insorgere insieme o separatamente, indipendentemente dalla razza, dalle dimensioni e dall'età dell'animale. Inoltre, la gravità è variabile e l'insufficienza renale può persino causare la morte del cane.

C'è una quantità massima di uva che l'animale può mangiare?

Non esiste una quantità sicura di consumo di uva per cani. Cioè, se possibile, l'ideale è che il tuo migliore amico a quattro zampe non entri mai in contatto con il cibo.

Secondo la dott.ssa Valéria, alcuni studi suggeriscono che i rischi di avvelenamento fatale iniziano dall'ingestione di 10 ga 57 g di frutta per chilogrammo di peso corporeo. Tuttavia, anche quantità minime di consumo possono portare ad altri sintomi, come vomito e diarrea.

Carlino sdraiato

Dopo il consumo, quando compaiono di solito le reazioni?

Proprio come la gravità dei sintomi non è la stessa in tutti i cani, anche il tempo di reazione è incerto. In questo senso, quando il cane mangia frutta come l'uva, gli effetti possono anche variare a seconda della quantità consumata.

"I sintomi di solito iniziano circa sei ore dopo aver mangiato", afferma l'esperto. Ma, se hai notato che il cucciolo ha mangiato uva, non aspettare i primi segni per ottenere aiuto, vai al più presto in una clinica veterinaria.

Cosa fare se l'animale mangia accidentalmente uva?

Ora che sai quali sono i rischi del consumo di uva per cani, sicuramente non li offrirai al tuo amico. Tuttavia, cosa succede se l'animale finisce per consumare accidentalmente il cibo proibito?

Come detto sopra, anche se il cane non mostra alcun sintomo, se sai che ha mangiato il frutto, è importante cercare aiuto. "Chiedere immediatamente assistenza veterinaria per indurre vomito, lavanda gastrica e, in alcuni casi, terapia fluida di supporto", consiglia lo specialista.

Oltre alle uve, ci sono una serie di prelibatezze, frutta e verdura che i cani non possono mangiare perché sono tossici, come cioccolato, avocado, aglio e cipolle. In caso di dubbio, non offrire cibo umano al tuo amico! È meglio fargli sentire un po 'come te piuttosto che correre qualche rischio per la salute, no?

occhi da cane

Ora che sai che non dovresti offrire uva per cani, continua a seguire il blog Petz per ulteriori informazioni e suggerimenti su come prenderti cura del tuo migliore amico!

Articoli Correlati