Differenza tra ratto e topo: saper identificare i roditori

I roditori non sono probabilmente tra gli animali domestici più amati e ricercati. In effetti, molte persone sono terrorizzate da questi dentini! Tuttavia, c'è ancora molta curiosità su di loro. Ad esempio: qual è la differenza tra ratto e topo ?

topi in cima alla casa

A prima vista, possono apparire come due specie molto simili. Tuttavia, con uno sguardo più attento, ci rendiamo conto che hanno molte caratteristiche diverse. Per gli amanti del mondo animale o semplicemente curiosi che vogliono conoscere la differenza tra ratto e topo, continua a leggere. Diciamo tutto in questo testo!

Ratto o topo?

Trovare un roditore a casa non è sempre una bella esperienza. Dopotutto, questi animaletti sono associati a malattie e contaminazione! Ma ogni roditore è uguale? Qual'è la differenza tra rat e mouse ? Quali roditori troviamo nelle strade? Sono specie diverse?

In effetti, gli studi dimostrano che ci sono tre specie di roditori trovati in diverse città del Brasile. E sebbene abbiano somiglianze, hanno anche caratteristiche diverse. L'hai trovato complicato? Non preoccuparti. Di seguito, spieghiamo in dettaglio la differenza tra ratto e topo .

ratti

Quando parliamo di un topo , pensiamo immediatamente a diversi animali con dimensioni, colori e caratteristiche diverse, giusto? Questo perché questo nome viene generalmente utilizzato per riferirsi a diverse specie appartenenti all'ordine Rodentia, che ospita tutti i roditori.

In questo ordine ci sono tutti i nostri amici a trentadue denti: dal capibara gigante al piccolo criceto. In questo modo, sono tutti, in qualche modo, tipi di topi. Tuttavia, ci sono alcuni topi più comuni, trovati in città e generalmente associati a malattie.

Secondo gli studi, questi visitatori non sono ben accetti in due specie: Rattus rattus, chiamato anche ratto nero e Rartus novergicus, o ratto. Di seguito, elenchiamo le caratteristiche di ciascuno di essi.

Ratto o ratto nero

  • Di medie dimensioni, fino a 18 cm;
  • Corpo più piccolo e più sottile;
  • Grandi orecchie;
  • Naso appuntito,
  • Coda fino a 22 cm, essendo più grande del suo corpo.

Ratto norvegico o ratto

  • Grandi dimensioni, fino a 25 cm;
  • Corpo forte;
  • Orecchie piccole.
  • Naso arrotondato,
  • Coda fino a 22 cm, leggermente più piccola del suo corpo.

Entrambe le specie si trovano nelle città e si ritiene che trasmettano malattie. Quindi, quando trovi un topo nella tua casa, cerca un aiuto professionale.

Topo

Con un nome diverso e più amichevole, il mouse sembra già un po 'più carino subito. E, in effetti, questa specie è in realtà più piccola e meno spaventosa dei roditori del genere Rattus.

Il nome scientifico del topo è Mus Musculos. Ciò significa che questo dente appartiene a un altro ramo di Rodentia. Quindi, nonostante abbiano diverse somiglianze, ratto e topo non sono cugini così vicini. Le caratteristiche principali di questo piccolo roditore sono:

  • Di piccole dimensioni, meno di 15 cm;
  • Orecchio grande e arrotondato;
  • Colori terrosi o grigiastri;
  • Coda più grande del corpo, di solito pelosa.

Nonostante l'aspetto più carino, non commettere errori: il mouse può anche trasmettere malattie e, se ne trovi uno vicino a casa, è meglio cercare un aiuto professionale.

Differenza tra ratto e topo

Alcuni animali possono spaventare anche i più coraggiosi. Questo è il caso dei topi che, anche con le loro piccole dimensioni, mettono tutti in fuga quando compaiono.

topo marrone sul recinto

Pertanto, al momento della confusione, può essere difficile osservare i dettagli del roditore. Per questo, abbiamo separato una guida semplice per capire la differenza tra topo e topo:

Taglia:

Mouse: fino a 15 cm

Mouse: sopra i 18 cm, raggiungendo fino a 25 cm.

Colori:

Mouse: marrone e grigio

Mouse: bianco, nero e grigio

Coda:

Topo: peloso

Mouse: senza peli

Comportamento:

Mouse: timido e spaventato

Mouse: può essere combattivo e non essere intimidito. Indipendentemente dal fatto che tu sia un topo o un topo , la raccomandazione quando trovi un roditore per strada è la stessa: non avvicinarti e cercare aiuto!

Roditori: amici o cattivi?

L'idea di avere un roditore a casa può causare paura in molti tutor. Questo perché, molte volte, abbiamo già registrata l'immagine di ratti e topi. Tuttavia, gli amanti dei criceti e altri amici a quattro zampe possono garantire: i roditori possono davvero essere amici!

Alcune specie sono animali domestici eccellenti, portando molta gioia alle loro famiglie. Tra i roditori domestici più comuni, possiamo evidenziare:

  • Criceto: carino e popolare, questo animaletto porta gioia e divertimento ovunque vada! Vive bene da solo, è interattivo e ama le attività!
  • Cavia: un po 'più grande, questo simpatico roditore conquista anche molte case. Nonostante il nome, ha origine proprio qui, in Sud America, è meno interattivo e necessita di più spazio.
  • Gerbil: il roditore più piccolo in questa lista è una palla carina! È più simile a ratti e topi ed è un animale domestico eccellente. Piccolo e attivo, gli piace interagire e praticare attività.
  • Twister: con una coda elegante e lunga, il twister ricorda molto un topo o un topo. Tuttavia, questo animale domestico non è affatto sporco: ama pulirsi e mantenere la sua gabbia ben organizzata. Interattivo e intelligente, puoi persino imparare piccoli trucchi!

topo bianco su sfondo bianco

Se hai sempre desiderato avere un mouse a casa, l'elenco sopra può aiutarti! In negozi ben attrezzati, come Petz, puoi trovare diverse specie di roditori, oltre a mangime, gabbia e accessori per i nostri piccoli amici. Cerca l'unità più vicina e vieni a trovarci!

Articoli Correlati