Gatto con occhio acquoso: cosa può essere?

Qualsiasi problema di salute nei nostri migliori amici attira presto l'attenzione. Questo è il caso del gatto con un occhio acquoso . Quando osservano che il tuo animale domestico ha gli occhi inumiditi, i tutor si chiedono: è normale? È un sintomo di una malattia? È necessario cercare un aiuto veterinario?

gatto sdraiato guardando la telecamera

Se il tuo felino ha gli occhi acquosi, non preoccuparti. Abbiamo consultato uno specialista che risponderà a tutti i tuoi dubbi sull'argomento. Continua a leggere per saperne di più!

Lo strappo è normale?

L'irrigazione è un problema? Dopotutto, abbiamo bisogno dell'umidità perché la nostra visione funzioni correttamente. Inoltre, anche quando i gatti sono sani, accumulano spesso esche nell'angolo dei loro occhi.

Pertanto, molti tutor si chiedono: il gatto con gli occhi acquosi è normale? La dott.ssa Cássia Paulon, veterinaria di Petz, spiega che esiste una differenza in questi casi. “La lacrimazione non è normale. La lubrificazione è la cosa comune ", afferma.

Cioè: è necessario differenziare quando un animale sta annaffiando dalla naturale lubrificazione degli occhi. Con alcuni suggerimenti, non è troppo difficile riconoscere ogni situazione e imparare come aiutare il tuo amico.

Quando il gatto annaffia troppo?

Se ogni tanto hai bisogno di pulire gli occhi pelosi, non preoccuparti. Secondo gli esperti, questa è una pratica ricorrente nella vita dei cuccioli. Questo perché a volte si accumula lubrificazione naturale, generando questo eccesso.

Sebbene le fighe siano maestre nel prendersi cura della propria igiene, la regione degli occhi è difficile da raggiungere. Tuttavia, il medico spiega che se ciò si verifica frequentemente, è necessario consultare un veterinario. Più di due volte al giorno è un segnale di avvertimento! Cerca uno specialista per analizzare se tutto va bene con i baffi.

Ma non è solo l'eccesso di sporcizia nella zona degli occhi che merita attenzione. Come affermato dalla dott.ssa Cássia, non è comune vedere lacrimazione dell'occhio di gatto . Ciò dimostra che ha bisogno di cure mediche.

Se il tuo amico mostra disagio, disagio o cerca di grattarsi gli occhi in qualche modo, non aspettare troppo a lungo. Vedi un veterinario il prima possibile.

Gatto con occhio acquoso: cosa può essere?

La dottoressa Cássia spiega che alcune malattie possono lasciare il gatto con gli occhi acquosi. "La micoplasmosi e la rinotracheite, ad esempio, di solito presentano questo sintomo", commenta.

gatto grigio con occhio arancione

Alcune funzioni possono aiutare con la diagnosi. Come commenta il veterinario, il colore delle lacrime è un segno per scoprire l'origine di questo problema.

  • Lacrime incolori: le lacrime trasparenti e incolori sono un sintomo comune della microplasmosi. Conosciuta anche come "malattia delle pulci", è causata da batteri;
  • Lacrime gialle o scure: se l'animale ha un accumulo di lacrime gialle o scure, lo specialista afferma che la causa più probabile è un'infezione batterica.

Il medico sottolinea che altre malattie possono lasciare il gatto con un occhio gonfio e acquoso . Per evitare complicazioni, non esitare a cercare aiuto. Cerca un veterinario per la tua sicurezza per una diagnosi più accurata.

Diagnosi e terapia

Quando un veterinario riceve un gatto con gli occhi chiusi e annaffia nel suo ufficio, ad esempio, è necessario eseguire test specifici per trovare la causa del problema.

Tra i test più comuni, lo specialista può analizzare la storia della figa, oltre a ordinare esami del sangue. Una volta che la diagnosi è certa, è tempo di andare per il trattamento.

La dott.ssa Cássia spiega che, per risolvere il problema, la cosa fondamentale è trovare la fonte del sintomo. Poiché l' occhio di gatto acquoso è un sintomo comune in diverse malattie, ognuno avrà un trattamento specifico.

Completa "Possono essere prescritti colliri, pomate e persino farmaci per via orale, a seconda dell'agente causale". Ad ogni modo, l'occhio di gatto acquoso di solito non è un segno di una malattia grave e, seguendo i consigli del medico, il tuo migliore amico sarà sano in pochissimo tempo!

Prenditi cura della salute del tuo amico

Sebbene non sia considerato un grave problema di salute, la prevenzione è sempre la soluzione migliore. Dr. Cássia raccomanda alcune pratiche che aiutano a tenere il tuo amico lontano dagli studi medici.

  • Mantenere aggiornata la scheda di vaccinazione;
  • Evitare l'accesso alla strada, poiché ciò aumenta la possibilità di contaminazione, incidenti e combattimenti,
  • Prenditi cura dell'ambiente dell'animale. Anche i nostri amici atleti possono avere un incidente in un ambiente sfavorevole.

Oltre alle linee guida di cui sopra, dovremmo sempre ricordare le visite di routine dal veterinario. Lo specialista sarà in grado di monitorare la salute della figa, monitorarne lo sviluppo e notare rapidamente eventuali cambiamenti.

gatto con occhio acquoso

Per saperne di più sul problema e altre malattie dei gatti con gli occhi acquosi, controlla il contenuto sul blog di Petz! Lì puoi scoprire come prevenire le malattie e migliorare il benessere del tuo animale domestico.

Articoli Correlati