Come prendersi cura di un cucciolo di gatto: 7 consigli per un adattamento regolare

Ricevere un nuovo bambino a quattro zampe a casa può portare alcune insicurezze. Anche i tutor esperti spesso si chiedono come prendersi cura dei cuccioli .

gatto cucciolo guardando fuori dalla finestra

Che si tratti di una gravidanza inaspettata o di un'adozione, un animale domestico per neonati ha bisogno di cure speciali e dobbiamo essere preparati. Se ti stai chiedendo come prendersi cura di un cucciolo di gatto , sei nel posto giusto! Continua a leggere e impara 7 consigli per un adattamento fluido.

1. A partire dal momento giusto

Le fighe sono molto carine e, quando sono bambini, sembrano ancora più affascinanti! Tuttavia, è necessario essere calmi quando si riceve un gattino a casa. La dott.ssa Cássia Paulon spiega che il primo passo su come prendersi cura di un gatto neonato è conoscere il momento giusto per adottare. "L'ideale è aspettare fino a due mesi", spiega.

Durante questo periodo, la figa deve vivere con sua madre e i suoi fratellini. Questa è una fase importante per la maturazione e lo sviluppo dell'animale, spiega il veterinario di Petz.

2. Ottieni gli accessori giusti

Un altro punto importante su come prendersi cura di un cucciolo di gatto è avere gli accessori giusti per il gatto. Immagina di trasferirti in una casa senza piano cottura, frigorifero, letto o doccia. Vivere insieme sarà un po 'complicato, vero?

È una situazione simile per gli animali domestici, che hanno bisogno di alcuni oggetti per il loro sviluppo. La dottoressa Cássia raccomanda che ogni casa con un gatto ne abbia una. Certo, l'animale avrà bisogno di molto amore e attenzione. Tuttavia, questi elementi faciliteranno l'adattamento e renderanno il cucciolo di gatto più sicuro.

  • Sandbox: questo articolo è essenziale non solo per mantenere la casa pulita. I gatti si sentono a disagio a fare i propri bisogni fuori dalla sabbia. Avere una scatola igienica è un modo per dimostrare che sono i benvenuti;
  • Mangiatoie e fontanelle: questo è un altro modo per dimostrare che la casa accoglie il cucciolo. Identificando che la regione ha sempre cibo, l'animale crea una routine ed è meno insicuro;
  • Giocattoli: i gatti gattini hanno molta energia! E per stimolare il loro sviluppo, i giocattoli sono essenziali. Oltre a contribuire alla maturazione dell'animale domestico, aiutano a ridurre lo stress e ad alleviare alcuni compiti dei tutor,
  • Casetta o passeggiata: i gatti amano nascondersi e sentirsi protetti. Ecco perché camminare è così importante. Dr. Cássia spiega che non deve essere un letto tradizionale in particolare. Alcuni gatti amano tane e scatole, facilmente reperibili in negozi come Petz.

3. Abbi cura del cibo

Se di recente il tuo gatto ha avuto dei bambini e ti stai chiedendo come prendersi cura di un gattino , l'alimentazione sarà più facile. Fino a una media di tre settimane, la mamma tende a prendersi cura della sua prole, fornendo latte materno ricco e nutriente.

Dopo tale periodo, si consiglia di iniziare a introdurre alimenti per bambini, preferibilmente nella categoria super premium. Questo tipo di prodotto è realizzato con ingredienti nobili e ha la quantità esatta di sostanze nutritive che un gattino deve sviluppare.

due gattini gatti che giocano nelle piante

Se il cucciolo ha meno di tre settimane e, per qualche motivo, non può nutrirsi di latte materno, si consiglia di procurarsi latte per animali domestici. Dovrebbe essere somministrato usando speciali bottiglie per gatti, con un formato adattato per il cucciolo. Questi prodotti si trovano facilmente in negozi specializzati, come Petz.

Se trovi ricette fatte in casa che indicano di dare latte di mucca o altri cibi simili alle fighe, non fare errori. I veterinari confermano che questi prodotti possono causare danni all'organismo animale. "Il latte di mucca, ad esempio, può causare problemi gastrointestinali, come vomito e diarrea", spiega la dott.ssa Cássia.

4. Distribuire alcuni nascondigli intorno alla casa

I gatti sono animali domestici naturalmente sospetti. A causa della loro natura un po 'selvaggia, impiegano un po' di tempo per acquisire intimità e devono sentirsi al sicuro. Un suggerimento quando si pensa alla cura dei cuccioli è quello di diffondere alcuni nascondigli in casa. "Si raccomanda di lasciare diversi luoghi di riposo in tutta la casa", commenta il dott.

Un altro consiglio è quello di posizionare questi spazi a diverse altezze. I felini, per le loro caratteristiche naturali, amano rifugiarsi nelle altezze. E state tranquilli: non è necessario preoccuparsi delle cadute. Le fighe sono molto abili e cadono sempre in piedi.

5. Ricorda il vaccino e il wormorming

Un altro punto chiave nella cura di un gattino è preoccuparsi della salute. A questo proposito, è importante ricordare i vaccini e il deworming. Queste semplici pratiche possono prevenire problemi di salute e persino malattie gravi. La dottoressa Cássia ricorda alcuni dei principali vaccini:

  • Vaccino multiplo: previene diverse malattie, comuni nelle fighe. Deve essere applicato dopo 60 giorni di vita,
  • Anti-rabbia: previene la rabbia temuta, malattie gravi e fatali. Deve essere applicato dal 5 ° mese.

Trova un veterinario per rivedere la scheda di vaccinazione del tuo bambino a quattro zampe. Sarà in grado di indicare tutte le procedure necessarie.

6. Castrato

Spesso associamo la sterilizzazione solo con gatti adulti. Tuttavia, la dott.ssa Cássia afferma che quando pensiamo alla cura dei cuccioli , questo è un punto importante. "A partire dai 6 mesi, possiamo già considerare di sterilizzare i gatti", spiega.

Oltre a una procedura di tutoraggio chiave responsabile, è stato dimostrato che la castrazione previene malattie nelle fighe, come il cancro e le infezioni.

7. Offri giochi e tante attività

Chiunque pensi che le fighe siano assonnate e pigre è perché non hanno mai avuto un gatto appena nato a casa! Queste donnole adorano divertirsi con giocattoli, coccole e piccole cacce!

Per aiutare il tuo amico e sviluppare, è essenziale offrire molti giochi e attività. "I gatti di solito amano palle, tiragraffi, bacchette con piume e giocattoli con catinip", commenta la dott.ssa Cássia.

Tuttavia, è essenziale che il tutor si prenda del tempo per giocare con il suo amico. Coccole e giochi sono ottimi modi per rafforzare le relazioni e quindi rendere il tuo animale domestico più comodo e sicuro.

gatto cucciolo sdraiato sulla coperta

Ricorda che prendersi cura dei cuccioli è un'avventura con alcuni compiti. Certamente, tuttavia, l'intero processo è premiato dalla compagnia di adorabili cuccioli.

Se hai bisogno di oggetti per rendere la tua casa ancora più confortevole per il tuo amico a quattro zampe, conta su Petz! Qui troverai tutto ciò di cui il tuo bambino a quattro zampe ha bisogno. Cerca l'unità più vicina e vieni a trovarci!

Articoli Correlati