Perdita di pelo nei gatti: scopri cosa può essere

Per coloro che hanno animali domestici, trovare i capelli in casa è qualcosa di naturale. Proprio come i nostri capelli hanno un ciclo, anche i capelli delle fighe attraversano fasi di crescita, riposo e perdita di capelli.

La domanda di molti tutor è quando quest'ultima fase del ciclo follicolare diventa eccessiva e quando dovrebbe essere motivo di preoccupazione. Hai anche quel dubbio? Vedi qui quando si dovrebbe studiare la caduta dei capelli nei gatti .

Perdita di pelo nei gatti: normale vs. anormale

Perdita di pelo nei gatti. normale e anormale

Prima di sapere come prevenire la caduta dei capelli nei gatti , devi anche scoprire cosa caratterizza una perdita di capelli naturale. Secondo il veterinario, specialista in dermatologia, Dr. Marinque Cardoso, di Petz, tutti i gatti hanno lo stesso ciclo follicolare. Tuttavia, dice che alcune razze possono pedalare più velocemente, il che porta a un calo maggiore.

Inoltre, l'esperto spiega che ci sono fasi in cui è normale che le fighe perdano una maggiore quantità di capelli. "In genere, i gatti hanno un importante taglio di peli intorno ai 4 mesi, cambiando il mantello del cucciolo", dice.

Come ha anche affermato, la letteratura medica considera normale uno scambio fisiologico di capelli nei cambi di stagione, nel periodo di primavera e autunno. "Ma in Brasile questa influenza non è così importante a causa del nostro clima", aggiunge l'esperto.

Principali cause di caduta dei capelli nei gatti

perdita di capelli nei gatti. cura

In generale, la perdita di peli nei gatti dovrebbe essere studiata ogni volta che si trova o accompagnata da altri sintomi. "Durante lo scambio di capelli normale (fisiologico), non abbiamo osservato alcun difetto nel mantello o nelle ferite", spiega il Dr. Marinque.

Anche se solo il veterinario può determinare la causa di una perdita di capelli anormale, di seguito puoi trovare quali immagini sono associate ai seguenti tipi di perdita di capelli:

Eccessiva perdita di capelli: secondo lo specialista, può verificarsi principalmente a causa di malnutrizione, cibo di scarsa qualità, mancanza di sole, stress, cambiamenti ambientali o introduzione di un nuovo animale domestico in casa.

Perdita di pelo localizzata: le cause principali sono la caduta dei capelli a causa di stress o allergie, a causa di stuzzichini e lotte con altri gatti, presenza di ascessi, funghi, tra le altre cause.

Caduta dei capelli con ferite: secondo il Dr. Marinque, può verificarsi per gli stessi motivi della caduta localizzata dei capelli, oltre a punture di pulci, processi allergici, punture di insetti, tra gli altri che causano molto prurito.

Caduta dei capelli sulle orecchie: di solito si verifica a causa di contaminazione da funghi, infezioni dell'orecchio e, principalmente, da scabbia dell'orecchio o altri tipi di scabbia e allergie.

In ogni caso, in caso di caduta anomala dei capelli, consultare sempre il veterinario. Solo dopo una valutazione può essere indicato il miglior trattamento.

Come ridurre la caduta dei capelli nei gatti

perdita di capelli nei gatti. come diminuire

Conoscere la causa della caduta dei capelli è essenziale per porre fine al problema, soprattutto quando si trova e appare come un sintomo di qualche altra malattia.

Nei casi in cui la caduta dei capelli è normale (fisiologica), è possibile adottare alcune misure per ridurre il disagio sia del guardiano che del gatto stesso.

Abituare il gatto ad essere pettinato almeno due volte a settimana aiuta a rimuovere i peli sciolti. Oltre a ridurre la loro incidenza in casa, è utile anche per prevenire la formazione di palline di pelo nello stomaco del gatto.

Un altro consiglio è quello di verificare con il veterinario la necessità di scambiare l'attuale mangime con un mangime per la perdita di peli nei gatti . "La mancanza di nutrienti porta all'indebolimento dei fili, che diventano opachi, fragili e più inclini alla caduta", avverte il Dr. Marinque.

Se pensi che la tua figa abbia uno spargimento anomalo, cerca un'unità Petz con una clinica veterinaria. Qui trovi professionisti qualificati che possono aiutarti a identificare la causa del problema. Assicurati anche di visitare il sito per controllare le principali notizie sulle razioni di qualità per il tuo amico.

Articoli Correlati