Tipi di zecche: vedi quali colpiscono maggiormente i cani

Nelle persone, cani, gatti, cavalli o in vari altri esseri viventi, le zecche non sono mai benvenute. Ma chiunque pensi che questi parassiti siano tutti uguali ha torto! In effetti, ci sono diversi tipi di tick .

Oltre a causare un grande disagio, con prurito, sono ancora noti per trasmettere una serie di malattie gravi. Di seguito, ti diciamo quali colpiscono maggiormente i cani, quali malattie causano e cosa fare per prevenire le infestazioni.

Segno di spunta: un nome per molte specie

Chiunque abbia avuto la spiacevole esperienza di avere una zecca a stella sul proprio corpo deve ricordare quanto è piccola, ricordare una talpa. D'altra parte, se hai mai visto un bue infestato da zecche, potresti aver notato che i parassiti sono grandi e possono essere visti da lontano.

Biologicamente, entrambi appartengono alla stessa classe (Acarina) e ordine (Ixodida). Tuttavia, la differenza è spiegata dal fatto che sono diverse specie di tick. Giusto! Non esiste un solo tipo di tick comune . Complessivamente, sono state catalogate oltre 800 specie di questi parassiti.

Oltre a presentare differenze fisiche, ogni specie ha una "preferenza" per stare con un certo animale, che può essere un mammifero, un uccello e persino un rettile o un anfibio. Prova di ciò è la storia del povero serpente Nike, trovato nella regione del Queensland in Australia, con oltre 500 zecche sul suo corpo!

Principali tipi di zecche nei cani

Ora che sai che ogni specie di zecca ha una preferenza ospite, è tempo di scoprire quali, sfortunatamente, di solito parassitano i nostri amici. Di seguito, il veterinario di Petz, la dott.ssa Renata Alvez, cita i principali tipi di zecche che trasmettono malattie e spiega a quali malattie sono associate:

  • Rhipicephalus sanguineus (zecca rossa del cane): come suggerisce il nome popolare, è la specie più comunemente trovata nei cani. Inoltre, è anche tipico delle aree urbane. È uno dei tipi di zecche pericolose perché, oltre a causare disagio, trasmette anche le malattie babesiosi, ehrlichiosi e anaplasmosi,
  • Amblyomma cajennense (tick di stella): nota anche come tick di cavallo, questa specie di parassita è più frequente al di fuori dei centri urbani, in luoghi di grande vegetazione. La principale malattia trasmessa da lui è la malattia di Lyme o la febbre maculata, che colpisce anche l'uomo.

Mentre alcuni sono meglio conosciuti di altri, tutte le malattie trasmesse da zecche devono essere prese sul serio. Pertanto, se trovi un parassita nel tuo bambino a quattro zampe, l'ideale è vedere un veterinario. Oltre a fare una valutazione clinica, può anche indicare il modo migliore per rimuovere i parassiti e prevenire le zecche sul tuo animale domestico.

La zecca del cane cattura l'uomo?

Questa è una preoccupazione molto comune tra i tutor che, ad un certo punto, trovano un segno di spunta sulla pelliccia. Beh, sappi che la risposta è sì. Proprio come la zecca delle stelle - più comune nei cavalli - può parassitare i cani, può essere vista anche nell'uomo.

E lo stesso vale per il segno di spunta rosso del cane. "La preferenza è quella di parassitare i cani, tuttavia, nelle aree con grandi infestazioni, il parassitismo può verificarsi nell'uomo", spiega la dott.ssa Renata Alvez. Pertanto, è importante fare sempre attenzione e prestare attenzione ai peli del cane.

Cosa fare in modo che il tuo animale domestico non soffra di infestazione

Per molti tutor che vivono nei centri urbani, le zecche sono viste come qualcosa di cui dovrebbero preoccuparsi solo quando viaggiano in fattorie, fattorie, ecc. Ma, come abbiamo detto, la specie più comune nei cani è in realtà piuttosto cosmopolita, essendo facilmente reperibile nelle grandi città. Peggio ancora, è responsabile della trasmissione di un numero considerevole di malattie.

Pertanto, se vuoi davvero garantire la salute del tuo bambino a quattro zampe, è meglio scommettere sull'uso continuo di agenti antiparassitari, non solo quando si viaggia o dopo che l'animale è stato morso da una zecca. In questo modo, manterrai il tuo amico protetto e assicurerai che non soffrirà di problemi come l'ehrlichiosi, la babesiosi, ecc.

Prodotti per prevenire i tipi di zecche e pulci

Negozi come Petz hanno una vasta gamma di prodotti anti-pulci e anti-tick: pipette con antiparassitari da depositare sul retro, compresse orali (che durano fino a 3 mesi) e collari (che durano fino a 8 mesi). Quando scegli, parla con un veterinario per trovare l'opzione più adatta alle esigenze e allo stile di vita del tuo cane.

Inoltre, rispettare l'indicazione del peso, prestare attenzione alla durata del prodotto e pulire periodicamente le stanze. Solo allora sarai sicuro che l'animale sarà sicuro e protetto, indipendentemente dal tipo di tick!

Articoli Correlati